Io lo so che non sono solo


download 130.84 Kb.
jenengIo lo so che non sono solo
KoleksiDokumen
a.kabeh-ngerti.com > Astronomi > Dokumen
FANGO

Io lo so che non sono solo

Anche quando sono solo

Io lo so che non sono solo

Io lo so che non sono solo

Anche quando sono solo

Sotto un cielo di stelle e di satelliti

Tra i colpevoli le vittime e i superstiti

Un cane abbaia alla luna

Un uomo guarda la sua mano

Sembra quella di suo padre quando da bambino

Lo prendeva come niente e lo sollevava su

Era bello il panorama visto dall'alto

Si gettava sulle cose prima del pensiero

La sua mano era piccina ma afferrava il mondo intero

Ora la città è un film straniero senza sottotitoli

Le scale da salire sono scivoli

Scivoli scivoli

Ghiaccio sulle cose

La tele dice che le strade son pericolose

Ma l'unico pericolo che sento veramente

E' quello di non riuscire più a sentire niente

Il profumo dei fiori l'odore della città

Il suono dei motorini il sapore della pizza

Le lacrime di una mamma le idee di uno studente

gli incroci possibili in una piazza

E stare con le antenne alzate verso il cielo

Io lo so che non sono solo

Io lo so che non sono solo

Anche quando sono solo

Io lo so che non sono solo

E rido

E piango

E mi fondo con il cielo

E con il fango

La città è un film straniero senza sottotitoli

Una pentola che cuoce pezzi di dialoghi

"come stai quanto costa che ore sono che succede

che si dice chi ci crede allora ci si vede"

Ci si sente soli dalla parte del bersaglio

E diventi un appestato quando fai uno sbaglio

Un cartello di sei metri dice

"è tutto intorno a te"

Ma ti guardi intorno e invece non c'è niente

Un mondo vecchio che sta insieme solo grazie

A quelli che

Hanno ancora il coraggio di innamorarsi

E a una musica che pompa sangue nelle vene

E che

Fa venire voglia di svegliarsi e di alzarsi

E di smettere di lamentarsi

Che l'unico pericolo che senti veramente

E' quello di non riuscire più a sentire niente

Di non riuscire più a sentire niente

Il battito di un cuore dentro al petto

La passione che fa crescere un progetto

L'appetito la sete l'evoluzione in atto

L'energia che si scatena in un contatto

Io lo so che non sono solo

Anche quando sono solo

Io lo so che non sono solo

E rido

E piango

E mi fondo con il cielo

E con il fango
MEZZOGIORNO

Caselli d'autostrada tutto il tempo si consuma

Ma Venere riappare sempre fresca dalla schiuma

La foto della scuola non mi assomiglia più

Ma i miei difetti sono tutti intatti

E ogni cicatrice è un autografo di Dio

Nessuno potrà vivere la mia vita al posto mio

Per quanto mi identifichi nel battito di un altro

Sarà sempre attraverso questo cuore

E giorno dopo giorno passeranno le stagioni

Ma resterà qualcosa in questa strada

Non mi è concesso più di delegarti i miei casini

Mi butto dentro vada come vada

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby

Un bacio e poi un bacio e poi un bacio e poi altri cento

Teoricamente il mondo è più leggero di una piuma

Nessun filo spinato potrà rallentare il vento

Non tutto quel che brucia si consuma

E sogno dopo sogno sono sveglio finalmente

Per fare i conti con le tue promesse

Un giorno passa in fretta e non c'è tempo di pensare

Muoviamoci che poi diventa sera...

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby

Gente che viene

Gente che va

Gente che torna

Gente che sta

Il sole se la ride in mezzo al cielo

A guardare noi che ci facciamo il culo

E' un gioco

Mezzogiorno di fuoco

E' un lampo

Sulle armature

In guardia

Niente da capire

Mi specchio

In una goccia di sudore

Siamo come il sole a mezzogiorno baby

Senza più nessuna ombra intorno...baby.
A TE

A te che sei l'unica al mondo

L'unica ragione

Per arrivare fino in fondo

Ad ogni mio respiro

Quando ti guardo

Dopo un giorno pieno di parole

Senza che tu mi dica niente

Tutto si fa chiaro

A te che mi hai trovato

All'angolo coi pugni chiusi

Con le mie spalle contro il muro

Pronto a difendermi

Con gli occhi bassi

Stavo in fila

Con i disillusi

Tu mi hai raccolto

Come un gatto

E mi hai portato con te

A te io canto una canzone

Perchè non ho altro

Niente di meglio da offrirti

Di tutto quello che ho

Prendi il mio tempo

E la magia

Che con un solo salto

Ci fa volare dentro all'aria

Come bollicine

A te che sei

Semplicemente sei

Sostanza dei giorni miei

Sostanza dei sogni miei

A te che sei il mio grande amore

Ed il mio amore grande

A te che hai preso la mia vita

E ne hai fatto molto di più

A te che hai dato senso al tempo

Senza misurarlo

A te che sei il mio amore grande

Ed il mio grande amore

A te che io

Ti ho visto piangere nella mia mano

Fragile che potevo ucciderti

Stringendoti un pò

E poi ti ho visto

Con la forza di un aeroplano

Prendere in mano la tua vita

E trascinarla in salvo

A te che mi hai insegnato i sogni

E l'arte dell'avventura

A te che credi nel coraggio

E anche nella paura

A te che sei la miglior cosa

Che mi sia successa

A te che cambi tutti i giorni

E resti sempre la stessa

A te che sei

Semplicemente sei

Sostanza dei giorni miei

Sostanza dei sogni miei

A te che sei

Essenzialmente sei

Sostanza dei sogni miei

Sostanza dei giorni miei

A te che non ti piaci mai

E sei una meraviglia

Le forze della natura si concentrano in te

Che sei una roccia sei una pianta sei un uragano

Sei l'orizzonte che mi accoglie quando mi allontano

A te che sei l'unica amica

Che io posso avere

L'unico amore che vorrei

Se io non ti avessi con me

A te che hai reso la mia vita

Bella da morire

Che riesci a render la fatica

Un immenso piacere

A te che sei il mio grande amore

Ed il mio amore grande

A te che hai preso la mia vita

E ne hai fatto molto di più

A te che hai dato senso al tempo

Senza misurarlo

A te che sei il mio amore grande

Ed il mio grande amore

A te che sei

Semplicemente sei

Sostanza dei giorni miei

Sostanza dei sogni miei

A te che sei

Semplicemente sei

Compagna dei giorni miei

Sostanza dei giorni miei
DOVE HO VISTO TE

E le mie gambe han camminato tanto

E la mia faccia ha preso tanto vento

E coi mie occhi ho visto tanta vita

E le mie orecchie tanta ne han sentita

E le mie mani hanno applaudito il mondo

Perchè il mondo è il posto dove ho visto te

Dove ho visto te

E le mie ossa han preso tante botte

E ho vinto e perso dentro tante lotte

Mi sono steso su tante lenzuola

Cercando il fuoco dentro a una parola

E le mie mani hanno applaudito il mondo

Perchè il mondo è il posto dove ho visto te

Dove ho visto te

E c'è una parte dell' america

Che assomiglia a te

Quei grandi cieli senza nuvole

Con le farfalle e con le aquile

E c'è una parte dentro all' africa

Che assomiglia a te

Una leonessa coi suoi cuccioli

Che lotta sola per difenderli

E le mie braccia hanno afferrato armi

E tanta stoffa addosso a riscaldarmi

E nel mio petto c'è un motore acceso

Fatto per dare più di quel che ha preso

E le mie mani hanno applaudito il mondo

Perchè il mondo è il posto dove ho visto te

Dove ho visto te

E c'è una parte della mia città

Che assomiglia a te

Quella dei bar con fuori i tevolini

E del silenzio di certi giardini

E c'è una parte della luna

Che assomiglia a te

Quella dove si specchia il sole

Che ispira musica e parole

Baciami

Mangiami

Lasciami

Prendimi

Scusami

Usami

Credimi

Salvami

Sentimi

E c'è una parte della vita mia

Che assomiglia a te

Quella che supera la logica

Quella che aspetta un'onda anomala

E c'è una parte in amazzonia

Che assomiglia a te

Quelle acque calde e misteriose

Le piante medicamentose
IN ORBITA
Sotto una palma al centro di Alexander Platz

Ci siamo presi il nostro tempo per decidere

Con la filosofia del grande Snaporaz

Abbiamo scelto che non volevamo scendere

Da questa giostra che ci fa girar la testa

E che ci tiene in orbita
Dentro a una giungla sopra a un tetto di Parigi

Mentre ammiravo le tue ali di farfalla

Abbiamo immaginato di essere felici

Come due bimbi proprietari di una stella
In una febbre tropicale al polo sud

sognai i miei vecchi sorridenti in riva al mare

Mentre guardavano la mia barca andare via

Benedicendo la mia rotta dentro al cuore

Perchè ogni tempo porta dentro un dispiacere

Perchè ogni giorno porta dentro un pò d'amore

Che ci tiene in orbita
Dentro un locale messicano di Shanghai

Ho immaginato meno spreco di dolore

Ho vista appesa al muro l'onda di Hokusai

Mi ha ricordato che ogni cosa può cambiare

Su questa giostra che ci fa girar la testa

E che ci tiene in orbita
SAFARI

La notte ha mille porte

E nella testa c'è una città intera

Che soffia e che respira

Che soffre e che ti attira

Sempre più dentro

Sempre più al centro

Sempre più in mezzo fino a che non lo distingui più il confine

Tra la tua pelle e il cielo

Tra quello che è a pezzi e quello che è intero

La notte ha mille occhi

Credi di guardare e sei guardato

Sono tempi "rock'n'roll"

Che si resta senza fiato

Cadono i record alle olimpiadi

Tutto si supera in un secondo

E in ogni mondo c'è dentro un mondo

Che ha dentro un mondo che ha dentro un mondo

Ci sono armi nei supermercati

e mettono i "beep" nei "vaffanculo"

Ci dicono continuamente che nessuno è al sicuro

Ma questo lo sapevo già

E non è mai stata una buona scusa

Per barricarmi dentro casa

La tele accesa e la porta chiusa
Safari

Dentro la mia testa

Ci son più bestie che nella foresta
La terra vista dallo spazio è una palla

Azzurra e silenziosa

Ma se ci vivi ti rendi conto

Che è tutta un'altra cosa

Niente combacia ci sono crepe

E dalle crepe passa un pò di luce

Che si espande nell'universo

Prendi tutto quello che ti piace

Ho "diamanti sotto ai miei piedi"

Ho un oceano dentro alle vene

Ognuno danza col suo demone

E ogni storia finisce bene
Safari

Dentro la mia testa

Ci son più bestie che nella foresta
Fuoco

Acqua

Elettricità
Le scimmie saltano di ramo in ramo
Assaggio la notte,

la notte che passa più svelta

su lente lenzuola di corsa

sudati si chiudono gli occhi

si spegne l'insegna dell'ultima vita di luce

rubate si finge il silenzio perfetto

l'esterno ti sembra di pace

la notte d'estate

intanto il rumore

nel buio dell'anima mia

che corre a gambe levate

sbattendo con forza

su muri di pelle e di ossa

un paio di ali

al vento

un paio di ali

al vento……
TEMPORALE

Gli occhi non sanno vedere quello che il cuore vede

La mente non può sapere quello che il cuore sa

L'orecchio non può sentire quello che il cuore sente

Le mani non sanno dare quello che il cuore da

C'è un temporale in arrivo

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arriuvo sulla mia città

Porta novità porta novità

Il lupo perde il pelo io perdo le occasioni

Ma non so perdere il vizio delle emozioni

La vita è più interessante delle definizioni

E tutto quello che arriva da qualche parte va

Gerusalemme è divisa sotto ad un solo cielo

E la mia mente è divisa dentro ad un corpo solo

Un meridiano per forza incrocia un parallelo

Determinando la sorte di molta umanità

E tutto quello che sappiamo non è vero

E tutto quello che sappiamo non è vero

Si perdono le origini nel buco del tempo

Ma tutto si conserva nelle profondità

Sia l'elefante che il topo non avranno scampo

La legge della savana li governerà

Non si può scegliere un sogno non si può scegliere

Quando ti arriva ti arriva non c'è niente da fare

Le previsioni del tempo si posson prevedere

Ma un temporale che arriva non lo puoi fermare

Si danza per invocare la fertilità

Si danza prima del sesso o di un combattimento

Si danza per riscaldarsi dal freddo che fa

Si danza per imitare il lavoro del vento

Quando non so dove sono io mi sento a casa

Quando non so con chi sono mi sento in compagnia

Quando c'è troppa virtù il cuore mi si intasa

La cura è spesso nascosta dentro alla malattia

C'è un temporale in arrivo

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

Quando tu hai fame nessuno può mangiare per te

Quando io ho sete nessuno può bere al posto mio

Anche gli automi hanno un cuore di alluminio puro

Pronto per farci passare l'amore del futuro

Abramo lascia la casa senza sapere niente

Si mette in strada lasciando quel che sapeva già

E il trapezista si gioca tutto continuamente

Per pochi soldi ed un brivido di libertà

L'autista di scuolabus ha in mano la nazione

Più di un ministro di un Papa o di un'autorità

E c'è una terra di mezzo tra il torto e la ragione

La maggior parte del mondo la puoi trovare là

Lavori in corso ci dispiace per l'inconveniente

Hanno scoperto una casa dell'antichità

Due scheletri abbracciati qualche osso poco o niente

Ma il loro bacio va avanti per l'eternità

C'è un temporale in arrivo

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

L'antico impero cinese accolse Marco Polo

Perchè era un giovane mercante di immaginazione

Non servono grandi ali per spiccare il volo

La vita è molto più vasta di una definizione

E stanno tutti aspettando che succeda qualcosa

Che tolga il velo di polvere dalla realtà

E stanno tutti aspettando che arrivi la sposa

Coi fiori in mano e una promessa di felicità

Problemi di digestione ispirano romanzi

Rivelazioni che nascono nell'acidità

Un pò di bicarbonato dopo certi pranzi

Si eviterebbe lo scontro delle civiltà

Gli uccelli volano bassi e sfiorano l'asfalto

E i cani stanno in silenzio con aria d'attesa

La foto sulla parete mi segue con lo sguardo

Nessun allarme per ora nessuna sorpresa

C'è un temporale in arrivo

C'è un temporale in arrivo senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo sulla mia città

Porta novità porta novità

E l'invincibile non è quello che vince sempre

Ma quello che anche se perde non è vinto mai

L'intelligenza è nel corpo il sapere nel cuore

Se pensi sempre ad un muro un muro troverai

Mi son trovato memorie che non sono mie

Ho un solo nome ma almeno cento identità

E' naturale preferire le belle bugie

Alla durezza di ghiaccio di certe verità

Viviamo comodi dentro alle nostre virgolette

Ma il mondo è molto più grande più grande di così

Se uno ha imparato a contare fino a sette

Vuol mica dire che l'otto non possa esserci

Senti l'elettricità senti l'elettricità

C'è un temporale in arrivo

Porta novità porta novità
COME MUSICA
I tuoi grandissimi sogni i miei risvegli lontani

I nostri occhi che diventano mani

La tua pazienza di perla le mie teorie sull'amore

Fatte a pezzi dal tuo profumo buono

Il tuo specchio appannato la mia brutta giornata

La mia parte di letto in questa parte di vita

Il tuo respiro che mi calma se ci appoggio il cuore

La nostra storia che non sa finire
So che è successo già

Che altri già si amarono

Non è una novità

Ma questo nostro amore è

Come musica

Che non potrà finire mai

Che non potrà finire mai

Mai mai
Le nostre false partenze i miei improvvisi stupori

Il tuo "sex & the city" i miei film con gli spari

I nostri segni di aria in questi anni di fuoco

Solo l'amore rimane e tutto il resto è un gioco

I tuoi silenzi che accarezzano le mie distrazioni

Ritrovarti quando ti abbandoni

Il nostro amore immenso che non puoi raccontare

E che da fuori sembrerà normale
So che è successo già

Che altri già si amarono

Non è una novità

Ma questo nostro amore è

Come musica

Che non potrà finire mai

Che non potrà finire mai

Mai mai
Siamo stati sulla luna a mezzogiorno

Andata solo andata senza mai un ritorno

E abbiamo fatto piani per un nuovo mondo

Ci siamo attraversati fino nel profondo

Ma c'è ancora qualcosa che non so di te

Al centro del tuo cuore

Che c'è?
So che è successo già

Che altri già si amarono

Non è una novità

Ma questo nostro amore è

Come musica

Che non potrà finire mai

Che non potrà finire mai

Mai mai

INNAMORATO

Sono sicuro che

Se non ti conoscessi

E tu passassi ora all'improvviso

Mentre me ne sto qui a non fare niente

Immerso nella strada

Se non ti conoscessi

Dicevamo

E non avessi mai detto

Ti amo

Mai a nessuna donna prima d'ora

Per Imbarazzo

O perchè non c'era

Se non ti conoscessi

E a un certo punto

Mentre distrattamente guardo avanti

Così come si fa...

Sovrappensiero

E tu passassi ora come sei

Io per la prima volta nuovamente

Mi sentirei così come mi sento

Ancora un'altra volta nuovamente

Starei proprio così

Come sto adesso

Innamorato

Se tu apparissi ora

Come sei

Con quel tuo modo di guardare ...netto

Coi tuoi capelli

Che come un sipario

Si aprono soltanto

A chi ha il biglietto

Io nuovamente ancora un'altra volta

Mi sentirei così

Come mi sento

Incatenato nella tua atmosfera

Imprigionato

Come piuma al vento

Io per la prima volta nuovamente

Mi sentirei così come mi sento

Ancora un'altra volta nuovamente

Starei proprio così

Come sto adesso

Innamorato
PUNTO

Vorrei poterti dare quello che mi manca

Vorrei poterti dire quello che non so

Vorrei che questa pagina tornasse bianca

Per scriverci

Ti amo...punto.

Benedetta la luce così ti posso guardare

Coprirla con la camicia quando facciamo l'amore

E benedetta autostrada

Specialmente di notte

Che quando guido solo ascolto musica

E ti penso ti penso

E prima o poi arrivo

E se stai ancora dormendo mi piace anche di più

Che ti sveglio ti bacio e poi ti riaddormenti

Ma non subito solo dopo un pò

Vorrei poterti dare quello che mi manca

Vorrei poterti dire quello che non so

Vorrei che questa pagina tornasse bianca

Per scriverci

Ti amo...punto.
Benedetto ritardo che ci ha fatto incontrare

Il giorno in cui avrei dovuto essere puntuale

Loro aspettano ancora ma io ho cambiato programma

Da quando nella vita ci sei te

E ti scappo e ti inseguo

E poi ci raggiungiamo

E' un tango inesorabile la nostra

Melodia

Vorrei poterti dare quello che mi manca

Vorrei poterti dire quello che non so

Vorrei che questa pagina tornasse bianca

Per scriverci

Ti amo...punto.

Benedetta la rosa specialmente le spine

Che fanno in modo di tenerla in mano con attenzione

Perchè le cose più belle stanno in equilibrio

Così come la storia di noi due

Che profuma e che punge

E non ci da mai tregua

A meno che non lo scegliamo noi

E ti scappo e ti inseguo

E poi ci raggiungiamo

E' un tango inesorabile la nostra

Melodia

Vorrei poterti dare quello che mi manca

Vorrei poterti dire quello che non so

Vorrei che questa pagina tornasse bianca

Per scriveci

Ti amo...punto.


ANTIDOLORIFICOMAGNIFICO
Brace di fuoco di accampamento appena spento

Piscio di tigre tenuto almeno una notte al vento

7 capelli di sette uomini raccolti all'alba sopra un cuscino

Un pezzo della corteccia dell'albero dove giocavi a nascondino

Una moneta di un paese lontano che il nome non sappia pronunciare

4 granelli di terra rossa raccolti nell' africa equatoriale

Cuoio tagliato dalla cintura di un prete pieno di tormenti

Soffio di donna bellissima coi piedi stanchi e il mal di denti

Cinque fili di barba bianca di un vecchio al bar con gli amici di una vita

Un frammento di specchio del bagno della stazione da dove è partita

La polvere che si deposita dentro all'orlo dei tuoi jeans più amati

E l'acqua della pozzanghera del posto dove vi siete incontrati
E' un antidolorifico magnifico

Tritare mescolare sbattere

Tritare mescolare sbattere
3 gocce di sputo di donna incinta di un uomo che non la ama

Una piuma del collo di un pappagallo chiuso nello zoo di roma

Un centimetro quadrato del giornale uscito per il tuo decimo compleanno

Un pezzetto di carta bruciata di un petardo di capodanno

Tre gocce di sudore di un maratoneta a inizio carriera

Un pò di acqua dove una mamma ha lavato i piatti ieri sera

Un frammento della tua prima pagella di prima elementare

L'orario degli aerei dell'anno che sta per cominciare

La pallina del fischio dell'arbitro un pezzo di tappo di spumante

Una pagina del libro di scienza di cui non sai niente

Un filo di erba dove sopra è passato da poco un leone

E la freccia che abbassa il volume al telecomando della televisione
E' un antidolorifico magnifico

Tritare mescolare sbattere

Tritare mescolare sbattere
La polvere depositata nel filtro dell'aria condizionata

di una centrale di polizia il giorno dopo una grande retata

12 petali della rosa che hanno sedotto una corteggiata

Mettici anche un chicco di sale di una tua lacrima evaporata

Il biglietto del concerto dove hai capito che la vita è bella

Schiuma di birra olio d'oliva una foto astronomica di una stella

Sangue fresco di una ferita olio di fegato di caimano

Quello che resta dopo una lotta sotto le unghie della tua mano

Polvere di computer zampe di ragno tre euro in fishes del casinò

Gomma di ruota spalmata a terra nella ripresa dopo uno stop

Merda di lupo di un altopiano bianco di striscia pedonale

Il polline di un fiore portato alla tua nonna in ospedale
E' un antidolorifico magnifico

Tritare mescolare sbattere

Tritare mescolare sbattere
L'ultima pagina di Pinocchio la prima pagina dell' ecclesiaste

Il nastro arricciato che la domenica lega il vassoio delle paste

Pietra grattata del partenone gancio che fissa il reggiseno

Tre gocce d'acqua del tuo bicchiere raccolte quando è mezzo pieno
Tritare mescolare sbattere

Tritare mescolare sbattere
MANI LIBERE 2008

Make your body rocka move it move it

Quante domande mi affollano la testa

In questi giorni di grande dolore

Oggi è il primo giorno del tempo che ci resta

Un giorno buono per incominciare

Quante persone ci son passate già

Da questo incrocio pieno di domande

Milioni di milioni da qui all'eternità

Ma la risposta non è mai abbastanza grande

Per riempire il vuoto che ci manca

Per riempire il cuore dell'umanità

I got so many questions running up inside my mind

Life is so long but it isn't still enough time

To answer all the questions I got inside my mind

Io vorrei spingermi un poco più aldilà

Dove la musica è un fuoco che ci unisce

E fa brillare tutta la realtà

Dove la verità non appassisce

Sunshine is a friend of mine

Rainfall is a friend of mine

Earthquake is a friend of mine

Bodyshake is a friend of mine

Technology is a friend of mine

Electricity is a friend of mine

Bassline is a friend of mine

La conga is a friend of mine

Il ritmo is a friend of mine

Il cielo is a friend of mine

Underwater is a friend of mine

The holy spirit is a friend of mine

Silence is a friend of mine

Vioence NOT a friend of mine

My friend is a friend of mine

My enemy is a friend of mine

Mani libere, mani mani libere oh oh oh oh

Mani libere, mani mani libere oh oh oh oh

I got so many questions running up inside my mind

Life is so long but it isn't still enough time

To answer all the questions I got inside my mind

Quante persone ci son passate già

Da questo incrocio pieno di domande

Milioni di milionio da qui all' eternità

Ma la risposta non è mai abbastanza grande

Per riempire il vuoto che ci manca

Per riempire il cuore dell'umanità

Sunshine is a friend of mine

Rainfall is a friend of mine

Earthquake is a friend of mine

Bodyshake is a friend of mine

Balla questo ritmo che ti fa buon sangue

Schiarisce le idee e poi ti scioglie le gambe

Crea una connessione con le onde e le distanze

Un solo ritmo sei milioni di altre danze

Balla questo ritmo che ogni cosa si trasforma

Quello che era strano poi diventerà la norma

Quello che non c'è ancora è già da qualche parte

Quello che è passato ha influenza sulla sorte

Mani libere, mani mani libere

Io sono un punto esclamativo al centro del mediterraneo

Niente di umano mi è estraneo

Make your body rocka move it move it

Share ing jaringan sosial


Similar:

Un agire pratico secondo la ragione che però arrecherà felicità solo...
«l'opera (o attività) propria dell'uomo» cioè l'esercizio di quella facoltà che caratterizza l'uomo, l'attività razionale

Che cosa si intende per coordinate altazimutali e coordinate equatoriali...

Quando la cometa ison nel settembre 2012 è stata scoperta, dai suoi...

La conce­zione meccanicistica e materialistica che della natura hanno...
«mens insita omnibus» che, come lo pnéuma stoico, infonde vita all’universo infini­to. Di qui anche l’animismo e la magia che so­no...

Gli scienziati sostengono che alcune stelle si estinguano o esplodano....

Poster di reclutamento: perché sono un Laurenziano

L'insegnamento universitario a Pisa e Padova
«così eccellente, che le cose vedute attraverso di esso appariscono quasi mille volte più grandi e più di trenta volte più vicine...

Perché le cattedrali sono tra I più antichi orologi

Azul rubén Darío
«a un artista no se le puede pedir más que su idea y su estilo, y, jeneralmente, para ser grande le basta sólo su estilo.»

Selamat bertemu kembali Saudara-saudara di Tondano, Jambi, Toronto,...

Astronomi


Nalika Nyalin materi nyedhiyani link © 2000-2017
kontak
a.kabeh-ngerti.com
.. Home